Via Massimo D'Azeglio 21 - 12022 Busca (Cn) studiodentisticoeandi@gmail.com 0171.932028
Tel. 0171.932028

Endodonzia

L'endodonzia è la branca dell'odontoiatria che si occupa della cura e dell'asportazione della polpa dentale (nervo) delle radici, la sagomatura dei canali e la loro chiusura mediante specifici materiali.

La polpa dentale è contenuta all'interno delle radici ed è composta principalmente da vene, arterie, terminazioni nervose e cellule connettivali e costituisce la parte vitale del dente.

In seguito ad una carie profonda o un trauma, la polpa può andare in contro a modificazioni e necrosi (morte della polpa) provocando un'infiammazione dolorosa che prende il nome di pulpite. L'infiammazione, se non trattata, si propaga e si diffonde al di fuori dell'apice delle radici (osso circostante) generando ascessi e granulomi che possono poi trasformarsi in vere e proprie cisti.

La terapia indicata per la cura di queste patologie è la Terapia canalare o devitalizzazione.

Tecnicamente la terapia canalare si esegue rimuovendo accuratamente tutto il tessuto pulpare, conformando conicamente il canale mediante strumentazione meccanica e rivelando la sua lunghezza grazie all'ausilio di tecniche digitali, disinfettando la cavità posta all’interno della radice e riempiendo successivamente tale canale radicolare con materiale apposito che ne garantisce la sigillatura definitiva.

Questa procedura garantisce il sigillo completo dei canali, in questo modo i batteri non possono più colonizzarli e generare lesioni al dente e ai tessuti circostanti. Altra indicazione alla terapia endodontica è il rifacimento di precedenti terapie mal riuscite o fallite che non sigillano completamente i canali radicolari.