Via Massimo D'Azeglio 21 - 12022 Busca (Cn) studiodentisticoeandi@gmail.com 0171.932028
Tel. 0171.932028

Estetica

LA BELLEZZA E' ARMONIA

Per estetica facciale e del sorriso si intende la riabilitazione del settore dentale frontale, superiore e inferiore, attraverso differenti approcci clinici a seconda delle singole esigenze. Gli approcci terapeutici posso essere lo sbiancamento dentale, le ricostruzioni estetiche in composito, le faccette, le corone, il riallineamento dentale con sistemi invisibili.

SBIANCAMENTO DENTALE

Le discromie dentali possono essere classificate in due modi: estrinseche o intrinseche.

Le discromie estrinseche appaiono sulla superficie dei denti e possono essere rimosse con l'igiene professionale attraverso il polishing.

Le discromie intrinseche vivono tra le microfessure dello smalto e nella profondità della dentina (lo strato del dente sotto lo smalto), conferendo il colore “giallastro” dei denti. Solo alcuni agenti sbiancanti professionali possono rimuovere le più difficili e profonde discromie estrinseche ed intrinseche, permettono di sbiancare le superfici dei denti senza danneggiarli.

OTTURAZIONI ESTETICHE

L’estetica del sorriso è legata in particolar modo alla forma dei denti frontali, se questo non ci soddisfa è possibile migliorarla con manovre microinvasive che permettono di donare vitalità ed armonia al nostro sorriso utilizzando materiale composito nanoibrido fornendo massima estetica e durata.

FACCETTE o CORONE ESTETICHE

Spesso il settore frontale si presenta rovinato e compromesso, la riabilitazione funzionale ed estetica prevede due diverse terapie: faccette in ceramica o corone in ceramica.

Le faccette in ceramica sono indicate nei casi in cui la superficie del dente è poco compromessa e l'esigenza primaria è quella estetica.

Le corone in ceramica sono indicate qualora la superficie del dente è molto compromessa e l'esigenza estetica si pareggia con quella funzionale con un rivestimento

APPARECCHIO INVISIBILE

In alcuni casi, però, l’estetica non può essere raggiunta senza riallineare i denti anteriori, pratica che in passato richiedeva di applicare un apparecchio ortodontico metallico, poco accettato dal paziente adulto. L’avvento dell’apparecchio invisibile (la tecnica Invisalign) ha risolto completamente questo problema, permettendo di ottenere movimenti ortodontici con una serie progressiva di mascherine trasparenti rimovibili che vengono preparate in maniera personalizzata negli Stati Uniti e che possono essere indossate con disinvoltura per tutto il giorno, perché assolutamente invisibili.
In sostanza è giunta l’epoca in cui il paziente può vedere nel dentista non solo il medico della propria bocca ma anche il professionista in grado di abbellire il sorriso senza dolore.